Matrimoni con figli? Istruzioni per l'uso.

Le cose cambiano, si sa. Oggi la percentuale di coppie che arrivano al matrimonio già avendo acquisito lo status di genitori sono tantissime.


E così, la strada verso il grande giorno spesso deve tenere conto delle esigenze di piccoli ospiti molto importanti. Vediamo come coinvolgere i propri bimbi, già durante l'organizzazione.


Mamma e Papà si sposano!

E' indubbiamente un momento davvero emozionante: state per dire al mondo che a tutti gli effetti sarete una famiglia completa. I primi sicuramente che meritano di essere coinvolti sono i propri bimbi, naturalmente se in età di interscambio comunicativo.

Come? preparate un gioco: comunicare con entusiasmo la novità attraverso il gioco è il primo modo per far capire loro che qualcosa di bello sta per succedere e che loro ne saranno attivi protagonisti.

Questo a maggior ragione se non si tratti di prime nozze e quindi, i figli siano frutto di precedenti matrimoni. Indubbiamente, far sentire i piccoli in una loro comfort zone, contribuirà a far vivere il momento come un passaggio ad una bellissima nuova e grande famiglia.


Ora diciamolo a tutti!

Cosa ci può essere di più tenero che dichiarare a tutti il grande passo attraverso la viva voce dei propri bimbi? Ebbene le modalità sono tantissime anche in questo caso: si può partire da un save the date parlante e animato, nel quale i propri figli annunciano il matrimonio dei genitori. Le formule non mancano, bisogna solo lasciar sbizzarrire la fantasia.

Addirittura, anche le partecipazioni possono seguire lo stesso mood, siano esse virtuali o cartacee.

Saranno cosi i piccini i protagonisti indiscussi e mascotte del Grande Giorno


Che colore ti piace?

In questi anni, si sono susseguite nuance di tutti i tipi, colori Pantone dalle tonalità più accese a quelle più seriose. Chiedere ai propri bambini quale sia il loro colore preferito, aiuterà a farli sentire partecipi sull'organizzazione... se proprio proprio non riuscite a rinunciare alla scelta, perché non sottoporre dei colori "finalisti" ai piccini, così che possano individuare quelli che a loro piacciono di più? Ok, magari non è molto politically correct, ma così sarete tutti più felici e soddisfatti!


Tutti a scegliere il vestito!

Se proprio non risulti un'impresa ingestibile, coinvolgere i bambini nella scelta dell'abito da sposa può essere un momento di ineguagliabile dolcezza. E' in quel momento che nasce nella mente dei piccoli l'immagine di una creatura quasi magica e, se il vestito lo richiama, principesca. La mamma diventa una regina, una fata capace di trasformare tutto in cose belle. La mamma arriva dalle Fiabe! Sarà ancora più facile convincerli poi a indossare il loro abito della festa, perché a quel punto anche loro faranno parte della magia...