La tua location dei sogni esiste: le domande che devi fare e le risposte che cercavi per trovarla.




Quando si sogna il proprio matrimonio non si può fare a meno di vederlo contestualizzato in un luogo che ci rispecchi.

Così, dal mare alla campagna, dalla città ai rifugi montani, ognuno ha un posto che lo aspetta, nel proprio Giorno Più Bello.


Ma come si sceglie? Quali sono le domande da fare? Non perderti di seguito alcune tips di pianificazione, fondamentali per trovare la tua location dei sogni.



Quanto tempo prima devo muovermi per la ricerca della location?

Molto dipende effettivamente da quando avete deciso di sposarvi. Posto che la pianificazione media di un matrimonio avviene in un anno e qualche mese (ma può essere anche di più o di meno!), il consiglio che do è quello di cominciare la ricerca circa tra i 12 e i 9 mesi prima.


Da dove devo partire?

Indovina? da dove tutto comincia... dal budget! Senza un buon piano di budget è infatti molto facile incappare nell'errore di cercare delle location fuori portata, oppure al contrario, lontane dalle nostre aspettative. Ho già dedicato un articolo qui nel blog, se desiderate più informazioni su come redigere un buon budget, per cui non mi dilungherò su questo aspetto.

Ricordati solo che il catering e la location sono le due voci che erodono quasi il 40% della vostra disponibilità economica.

Stabilito il totale di quanto avete deciso di spendere, puoi dedicarti alla ricerca.


Esistono molti siti che ti possono aiutare a creare una lista di location: il nostro territorio italiano è ricco di molte perle pronti ad accogliervi!

La prima cosa quindi è mettersi sul web e individuare in termini di stile e di budget, dunque, quello che rispecchia maggiormente la vostra idea di matrimonio.