I Viaggi di Evelyn: ovvero mese che viene, luna di miele che trovi - Gennaio!

Questo mese lo dedichiamo a viaggi "speciali", in linea con il nostro ultimo post!

Non solo luna di miele ma anche matrimonio all'estero e per farlo la nostra Evelyn ci racconta la sua esperienza personale...

Sì avete capito bene: Evelyn si è sposata su una sabbia dorata ai Caraibi!

Ma anziché morire di invidia, prendiamo spunti....

Cara Evelyn, tu sei una delle fortunate che ha pronunciato i voti con i piedini nella sabbia: dove eravate e in che modo avete realizzato il vostro sogno?

Il nostro SI’ e’ stato pronunciato ad Antigua, sulla spiaggia Hermitage Bay, abbiamo preso questa decisione perche’ dopo 10 anni di convivenza ed una bimba di 4 anni volevamo che questo evento fosse sobrio e intimo solo per noi tre. Abbiamo coniugato un viaggio di lavoro che volevo effettuare, coronando il nostro sogno con il nostro matrimonio. E’ stato tutto molto semplice in loco, sono state un po’ più “impegnative" le procedure burocratiche in Italia….per prima cosa ho dovuto preparare i nostri certificati di nascita, stato famiglia , residenza ecc..(per chi e’ divorziato serve anche l’atto di divorzio), questi documenti devono essere tradotti da traduttori iscritti all’albo e “appostillati” prima di essere consegnati in loco. Per questa parte , visti i tempi di attesa nei vari uffici italiani, ho preferito lasciare tutto in mano ad un studio estero che si occupa di queste pratiche. Tutti i documenti li ho portati presso l’Alta Corte una volta arrivata a destinazione (ho perso circa due ore tra andata/ritorno e pratica presso gli uffici ….velocissimi !!) I costi indicativi: per le pratiche in Italia , con traduzione, appostille ecc… siamo a circa 800/1000 euro che si possono limitare/eliminare se avete conoscenze che vi permettono di avere la traduzione da qualcuno iscritto all’albo e se avete la pazienza di girare voi gli uffici italiani per le appostille, in loco chiedono le tasse per circa 300usd . Al temine della cerimonia mi e’ stato consegnato il certificato che sarebbe poi stato “ autenticato” presso l’Alta Corte, l’ ho ritirato due giorni dopo e l’ho portato nel mio comune di residenza in Italia per farlo registrare. tutto fatto!!!! Per alcuni Paesi è possibile questa procedura senza necessariamente passare tramite il consolato locale . Quindi questa procedura e’ quella che ho seguito io per Antigua ma non e’ uguale per tutte le destinazioni, quindi, se decidete di fare questa scelta il primo passo e’ informarsi su tutto ció che serve nel paese dove desiderate sposarvi ! Consiglio di affidarvi a qualcuno del settore che vi possa accompagnare lungo tutto il percorso….


Ovviamente i costi riportati sono solo per matrimoni “easy style“: ci sono pacchetti nozze che partono da 1000 / 2000 euro ai quali vanno aggiunti volo, soggiorno, pasti ecc…, per chi desidera un evento da favola bisognerà prevedere costi decisamente più alti che dipendono dal resort scelto, addobbi, abiti (anche per questo io ho optato per qualcosa di semplicissimo !! ), invitati, fotografo, parrucchiere ecc… ( tutti servizi dei quali io non ho fruito…)…non e’ possibile stabilire una cifra perche’ dev'essere formulata in base a tantissime opzioni scelte dagli sposi, Sicuramente se consideriamo i costi di un matrimonio in Italia + viaggio di nozze, fare un evento all’estero risulta tutto sommato quasi sempre più economico….


Chi c'era con voi? Perché avete scelto questa destination wedding?

Eravamo io, mio marito e la mia bimba, nessun invitato per scelta…in loco sono stati con noi i due testimoni ( una coppia di amici italiani che vivono là, nonché fornitori di servizi che utilizzo per i soggiorni dei miei clienti in loco) e la proprietaria del B&B dove abbiamo soggiornato, anche lei un’amica italiana che vive ad Antigua da anni e che ci ha aiutato per tutto ! è stata lei ad organizzare anche il rito in spiaggia con aperitivo … Ed è stata bravissima! Insieme a noi anche una coppia di ragazzi simpaticissimi incontrati durante la vacanza.

Abbiamo scelto Antigua un po’ per caso…proprio perché io dovevo recarmi per questioni di lavoro e come scritto sopra, abbiamo abbinato le nostre vacanze e le nozze.


E' un'esperienza che consiglieresti? Cambieresti qualcosa?

E’ stata un’esperienza fantastica e non cambierei assolutamente nulla !!


Quale altra meta consiglieresti per convolare a nozze nel mese di Gennaio?

ci sono tante destinazioni che ben si prestano a matrimoni con i piedi nella sabbia…per esempio Mauritius o altre isole caraibiche come Barbuda - Anguilla - Aruba ecc… potrei nominare anche Seychelles ma non a gennaio possibilmente, non e’ il periodo migliore….


C'è qualche struttura particolarmente idonea che suggeriresti?