Sposarsi al lago: un matrimonio da favola reale

Cara futura sposa, hai appena ricevuto la proposta dei tuoi sogni e adesso ti aspetta l’entusiasmante avventura di organizzare il giorno più speciale della tua vita.

Tra le molte decisioni importanti che dovrai prendere, una delle prime e cruciali riguarda la scelta della location per il tuo ricevimento. Se sogni un matrimonio romantico e suggestivo, con panorami mozzafiato e un’atmosfera unica, un ricevimento al lago potrebbe essere la scelta perfetta per te. In questo articolo, ti guiderò attraverso la mia esperienza di wedding planner, alla scoperta di questo tipo di location scelta già da molte coppie, aiutandoti a trasformare la tua visione in realtà.

Dalla scelta del luogo ideale alle considerazioni logistiche, scoprirai come creare un matrimonio da favola in riva al lago.

Ecco perché sposarsi al lago è una scelta popolare tra molte coppie della lombardia.

Esistono diverse ragioni per cui sposarsi al lago è una scelta così ambita tra le coppie lombarde, ma potremmo riassumerle in queste due caratteristiche:

  • Scenario incantevole: I laghi lombardi offrono un panorama mozzafiato, con acque cristalline, montagne maestose e ville storiche che creano un’atmosfera da favola. Questo scenario naturale unico regala un’ambientazione suggestiva e romantica, perfetta per celebrare l’amore in tutta la sua bellezza.
  • Atmosfera glamour e suggestiva: Un matrimonio al lago non è solo un evento esteticamente raffinato, ma anche un’esperienza sensoriale unica. Il fruscio delle onde, il canto degli uccelli e la brezza fresca creano un’atmosfera romantica e suggestiva, perfetta per pronunciare il fatidico “sì” e vivere un giorno indimenticabile.

Inoltre, la vicinanza alle principali città lombarde rende questi luoghi facilmente accessibili per gli ospiti, senza rinunciare alla magia e alla tranquillità di un ambiente naturale. Scegliere di sposarsi al lago significa regalarsi e regalare ai propri cari un’esperienza unica e incantevole.

sposi al lago matrimonio serale

Scopriamo insieme la location perfetta per voi.

La Lombardia vanta alcuni dei laghi più affascinanti d’Italia, perfetti per un ricevimento nuziale da sogno. Ecco una panoramica dei più gettonati:

Lago di Como: Celebre per la sua bellezza mozzafiato e l’atmosfera romantica, il Lago di Como offre location esclusive come ville storiche e giardini lussureggianti. Con le sue acque tranquille è la scelta ideale per un matrimonio elegante e raffinato.

Lago di Garda: Il più grande lago d’Italia, il Lago di Garda è famoso per la sua varietà paesaggistica e climatica. Qui, le coppie possono scegliere tra numerose location, dai castelli medievali alle moderne terrazze panoramiche, con un’incredibile vista sulle acque cristalline e le colline circostanti.

Lago Maggiore: Conosciuto per la sua eleganza e serenità, il Lago Maggiore è una location perfetta per un matrimonio chic e sofisticato. Le sue isole Borromee, con giardini fioriti e dimore storiche, offrono un’ambientazione da favola che renderà indimenticabile il tuo giorno speciale.

Lago d’Iseo: Meno conosciuto ma altrettanto affascinante, il Lago d’Iseo offre un ambiente intimo e suggestivo. Con la splendida Monte Isola al centro del lago e le sue rive punteggiate di vigneti e uliveti, è ideale per chi cerca un matrimonio immerso nella natura e nella tranquillità.

Ogni lago lombardo ha il suo fascino unico e la capacità di trasformare un ricevimento nuziale in un evento magico e indimenticabile.

La scelta dipenderà solo da voi!

Altri fattori fondamentali di cui tenere conto.

Come in tutte le location, (non solo quelle sul lago!) la location perfetta si sceglie tenendo conto prevalentemente di 2 fattori:

  • Capienza: deve poter ospitare comodamente il numero di ospiti previsti dalla totalità della vostra lista, senza ipotizzare defezioni. Se ci saranno, fisiologicamente sarà solo più confortevole lo spazio a disposizione.
  • Piano B: in caso di brutto tempo, e quindi necessariamente legato al punto precedente, la location dovrà consentire piacevole ricovero per tutti, mettendo in salvo l’intero ricevimento.

Anche per questa ragione organizzare un matrimonio da soli non è così semplice come si possa pensare!

Ti svelo le location preferite dai miei sposi.

Ecco le location che ti consiglio per bellezza e comodità logistica e in cui ho avuto la possibilità di organizzare degli splendidi matrimoni:

  • Villa del Grumello: perla del Lago di Como, è la cornice ideale per le tue nozze da sogno. Eleganza, storia e bellezza naturale si fondono in questa dimora storica del XIX secolo, offrendo un’esperienza indimenticabile.
  • Villa Parravicino Revel: Eleganza, romanticismo e charme si fondono a Villa Parravicino Revel, location da sogno sulle rive del Lago di Como. Dimora storica neoclassica con giardino all’italiana e darsena privata, offre scenari incantevoli per un matrimonio da favola.
  • Castello dal Pozzo: dimora storica sul Lago Maggiore, è la cornice perfetta. Atmosfere fiabesche, panorama mozzafiato e servizi su misura per un giorno indimenticabile.

Puoi trovarne anche altre cliccando qui.

Per rendere ogni dettaglio impeccabile e vivere un’esperienza indimenticabile, ricorda che non basta la scelta della location! È necessario che ci sia una persona che sappia comprendere i vostri gusti e desideri e che possa guidarvi nelle giuste scelte.

Ed ora un consiglio per agevolare l’arrivo e la partenza dei vostri ospiti

Come dicevo prima, nulla deve essere lasciato al caso.

Può essere utile organizzare dei trasporti per agevolare gli ospiti che non risiedono in zona: in particolare è sempre importante domandare per tempo e pianificare quanti ospiti avranno necessità di usare i minibus. Il vero momento critico sarà nella parte finale del ricevimento: si dovrà prevedere verosimilmente una complessa logistica di rientro, scaglionando il rientro in diversi orari.

L’idea glamour? Approfittate del sistema di navigazione dei laghi e affittate i loro traghetti per i trasbordi lungo il lago, sarà un’esperienza indimenticabile per tutti!

La storia di un matrimonio al lago tra sfide e successi

Ed ora voglio raccontarti molto in breve la storia del matrimonio di Francesco e Valentina nel 2023: la coppia, che si sposava in cerimonia diurna, al taglio della torta voleva sorprendere i propri invitati con i fuochi d’artificio colorati ma per farlo la posizione ideale sarebbe stata dal lago.

Questa soluzione però comportava dei costi proibitivi per la coppia e quindi abbiamo identificato un altro spazio idoneo a ridosso del palazzo: la Darsena.

La difficoltà però era duplice:

  1. La Darsena non era di proprietà dell’ente che gestiva lo spazio.
  2. I fuochi, trattandosi di polveri, avrebbero potuto intaccare la superficie del palazzo, protetto dalle belle arti.

Dopo una serie infinita di chiamate e rimbalzi di burocrazia, li ho aiutati a dipanare la matassa e siamo arrivati ad avere il permesso di detonare i fuochi dalla darsena, solo il giorno prima e non senza qualche timore di non riuscire ad arrivare per tempo.

Quanto all’andamento delle polveri, abbiamo dovuto monitorare fino all’ultimo l’orientamento delle correnti d’aria, che per fortuna, hanno giocato a nostro favore, allontanando le scie colorate in uno spettacolo per tutti.

Capisci cosa intendo quando dico che riuscire a gestire un matrimonio da soli è un qualcosa di davvero complesso?

E per quanto riguarda le decorazioni floreali e l’allestimento?

Ogni coppia ha il proprio gusto e stile, e una parte del lavoro della wedding planner è proprio quello di riuscire ad entrare in sintonia e comprendere i desideri degli sposi.

Ti racconto due allestimenti che ho apprezzato particolarmente:

  1. La struttura simmetrica conferita alla posizione dei tavoli del matrimonio di Andrea e Chiara a Castello Dal Pozzo, in un’area mai usata prima dal castello per le cene. Abbiamo ideato un lungo tavolo centrale imperiale su cui sedevano gli sposi e intorno i tavoli tondi degli ospiti quasi ad incorniciare il tavolo centrale. Tutto sotto dei filari di luci a rendere scintillanti la mise en place e i delicati vasi di fiori posizionati sui tavoli, creando così una sensazione di festa e leggerezza.
  1. Molto più classico lo stile di Gianluca e Anna ma ben contestualizzato con la villa del Grumello. L’incertezza del meteo ci ha costretto a ricorrere agli spazi interni, rivedendo la piantina fino all’ultimo, così da accomodare tutti gli ospiti in modo da creare aggregazione tra loro nelle varie sale. Il colore dominante era il verde, dosato delicatamente con il giallo per una palette “sorbetto”. L’alternanza di ortensie e gipsofila ha creato un ricevimento raffinato che rendeva armonico il contesto.

Davvero entrambi meravigliosi!

Come coinvolgere gli ospiti e creare momenti speciali

Ogni coppia conosce i propri ospiti e sa cosa potrebbe essere gradito per rendere il matrimonio più confortevole, ma attenzione: ricordatevi che il matrimonio è vostro e in primo luogo ogni scelta deve piacere a voi e parlare di voi.

In base alla stagione e alla circostanza, dovreste introdurre piccoli doni che aiutino a godersi meglio la giornata. Ad esempio, nelle toilette potreste pensare ad un kit “salva ospite” con cerotti, acqua rinfrescante per il viso, creme solari e repellenti per zanzare. Aggiungerei anche ago e filo, non sapete quante volte mi sia stato richiesto! Per fortuna ho con me sempre un piccolo kit di salvezza.

Siamo arrivati alle considerazioni finali: il matrimonio al lago fa per voi o no?

La scelta di un matrimonio al lago dipende dalle vostre esigenze, dai vostri gusti e dal vostro budget. Se desiderate un matrimonio da sogno in una cornice romantica e suggestiva, il lago può essere la location perfetta per voi. Valutate attentamente i pro e i contro, scegliete la location con cura e affidatevi a professionisti del settore per organizzare un evento indimenticabile.

Mi piacerebbe riportarti qui le parole di Anna, la sposa di cui ti ho parlato prima:

“Che dire, meravigliosamente professionali, presenti, hanno reso il nostro giorno indimenticabile, un sogno, sotto tutti gli aspetti! Ci siamo sentiti coccolati fin dal primo giorno, una presenza costante e fondamentale!!! Vorrei risposarmi domani per poter ricevere tutto quello che ci ha regalato La Favola Reale! Grazie”

Anche tu desideri un matrimonio da favola? Che sia in una villa al lago o in una terrazza in centro a Milano, la chiave è sempre la stessa: una wedding planner che sappia davvero ascoltarti, e comprendere i vostri desideri.

Contattami, e raccontami che matrimonio stai sognando; insieme possiamo farlo diventare realtà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *